DIAGNOSI OCCLUSIONE DENTALE

Presso i centri BluDental, è possibile richiedere un check up completo con l’utilizzo di un innovativo dispositivo medicale wireless Teethan, in grado di analizzare il bilanciamento dentale.

DI COSA SI TRATTA?

Si tratta di un dispositivo medicale wireless in grado di rilevare in modo semplice, rapido e non invasivo, i parametri dell’occlusione dentale grazie all’utilizzo di 4 sonde, applicate con elettrodi adesivi, poste in prossimità dei muscoli temporali anteriori e masseteri del paziente, che analizzano gli impulsi elettrici provenienti dall’attività di tali muscoli.

L’esame si effettua mediante due prove di misurazione dell’attività muscolare. La prima, di calibrazione, prevede l’utilizzo di due rulli salivari frapposti tra le arcate a massima intercuspidazione ovvero, serrando il più possibile il morso.

La seconda si effettua sfruttando invece la naturale intercuspidazione delle arcate e consente di rilevare i parametri dell’intera superficie occlusale.

Ciascuna prova dura 5 secondi, al termine dei quali, il dispositivo Teethan elabora i valori registrati dall’attività muscolare e fornisce all’odonotoiatra parametri accurati e oggettivi dell’occlusione dentale del paziente, attraverso una rappresentazione grafica chiara che gli permette di mostrare al paziente la propria condizione occlusale e gli interventi necessari a migliorarla.

PERCHÉ SCEGLIERLO?

È un innovativo strumento di analisi, scientificamente validato, che permette al dentista di eseguire un’analisi estremamente meticolosa e non invasiva della condizione occlusale del paziente e pianificare gli interventi oltre che valutarne l’efficacia.

Il dentista può finalmente misurare ciò che fino ad oggi era osservabile solo con l’esame obiettivo e non era invece quantificabile e confrontabile nel tempo. Teethan fornisce infatti informazioni oggettive rispetto alla condizione di partenza del paziente e ai risultati ottenuti.

Questo strumento è indispensabile soprattutto dopo una riabilitazione protesica, per verificare che l’occlusione sia in linea e che il paziente non abbia disturbi muscolari e a carico dell’articolazione temporo mandibolare.

TI CONTATTEREMO NOI SENZA IMPEGNO
PER QUALSIASI INFORMAZIONE LASCIACI I TUOI RECAPITI


oppure chiama