BluDental logo

Bio laser - Parodontologia



La malattia parodontale colpisce in Italia circa il 60% delle persone, soprattutto dai 40 ai 60 anni di età, ma può insorgere anche prima.

 

COS’È LA PARODONTOLOGIA:

La Parodontologia è una branca dell'Odontoiatria che studia i tessuti del parodonto e si occupa della prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie ad esso correlate.
Il parodonto è l'insieme dei tessuti che mantengono il dente ancorato all'osso alveolare ed è costituito da:

  • - gengiva,
  • - legamento parodontale,
  • - cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice),
  • - osso alveolare.

 

La parodontologia si propone di conservare o migliorare il comfort, la funzione masticatoria, la fonazione e l’estetica dei pazienti.

Lo scopo principale è quello di preservare la dentatura naturale, sostituendo poi i denti non curabili mediante impianti.

 

QUALI SONO LE MALATTIE PARODONTOLI e COME SI MANIFESTANO:

 

Spesso le malattie parodontali sono asintomatiche, fino a che non diventano apicali e, dunque, irreversibili. Per questa ragione è fondamentale la prevenzione e il controllo.

 

Gengivite – sintomi:

- arrossamento del margine gengivale;

- edema;

- sanguinamento;

- talvolta, aumenti di volume gengivale;

- alitosi.

 

 

Sono completamente reversibili e possono precedere una parodontite.



Parodontite – sintomi:

- alitosi;

- sanguinamento delle gengive;

- mobilità dei denti (perdita di attacco/osso);

- formazione di tasche;

- talvolta formazione di recessioni.


Il sintomo infiammatorio ostacola l'invasione dei batteri nei tessuti, ma se l'infiammazione persiste ed è mal regolata causa la distruzione irreversibile del parodonto.

 

DA COSA SONO CAUSATE PARODONTITI E GENGIVITI

Le malattie parodontali oltre ad avere una componente di natura familiare (predisposizione genetica) o metabolica (diabete e alcune malattie sistemiche rare) sono strettamente legate agli stili di vita e alcuni fattori che possono influenzarne l'insorgenza sono:

- scarsa igiene orale;

- tartaro sopra e sottogengivale;

- fumo;

- alcuni farmaci che influenzano gli aumenti di volume gengivale (nifedipina, difenilidantoina, ciclosporina).

 

QUALI SONO GLI EFFETTI DELLA PARODONTITE:

Effetti diretti:

- alitosi;

- sanguinamento provocato o spontaneo;

- mobilità dentale di diverso grado;

- scopertura dei colletti dentari (recessioni);

- perdita ovvero avulsione degli elementi dentari (o eventuali impianti) colpiti in maniera irreversibile dall'arcata alveolare.

Effetti indiretti:

Diversi studi e ricerche scientifiche rilevano la presenza nei pazienti con malattia parodontale anche di altre patologie o complicazioni, seppur in correlazione indiretta (in quanto non ancora scientificamente confermata):

- problemi di fertilità e difficoltà nel concepimento (Easthman et al., 2015);

- controllo metabolico insufficiente per i pazienti diabetici che non sono in cura insulinica;

- malattie polmonari (Progetto Perio Medicine Sidp);

- ricomparsa del batterio Helicobacer in pazienti con ulcera gastrica (Carinci et al., 2015).

 

PREVENZIONE E TERAPIA: L’ITER BLUDENTAL

E’ possibile effettuare una efficace ed efficiente prevenzione primaria e terapia in una grande percentuale di casi. Studi clinici dimostrano che la maggioranza dei pazienti affetti da parodontopatia mantengono i loro denti per tutta la vita se sottoposti ad adeguata terapia.

 




 

DIAGNOSI:

1) Attraverso la visita, il dentista parodontologo elabora i dati derivanti da:

- anamnesi;

- esame obiettivo (valuta la presenza di placca batterica, tartaro, carie, restauri debordanti, mal posizioni ed affollamenti dentari);

- sondaggio parodontale, effettuato mediante una sonda lungo tutta la circonferenza di ogni elemento dentale fra dente e gengiva (rileva elementi come ad es la profondità di solchi gengivali e tasche parodontali, sanguinamento).

2) Test immediato Sì/No

E’ un test a risultato immediato che rileva la presenza dell’enzima marker di infiammazione.

3)Test batteriologico

Rileva la popolazione parodonto-patogena presente.

Il test viene replicato nelle diverse fasi della terapia per rilevare e confrontare il trend di miglioramento della salute e l’efficacia della terapia.

 

TERAPIA:

In caso di presenza di malattia parodontale, si procede con la terapia di cura.

4) Fase iniziale

pulizia sopra/sotto gengivale; levigatura con curette manuali e inserti ad ultrasuoni

5) PLUS BLUDENTAL: BIO LASER

I vantaggi:

- terapia non invasiva e indolore;

- non necessita di anestesia;

- decontamina in maniera totale l’intera tasca parodontale, eliminando i batteri insinuati nei tessuti;

- la terapia diventa di tipo maggiormente conservativo: riduce la necessità di estrarre denti (evitando dunque gli impianti e mantenendo i denti naturali).

Approfondisci “Bio Laser”

6) Eventuale trattamento chirurgico

per i denti non trattabili.

7) Rivalutazione

Fase di controllo con visita e ri-somministrazione del test batteriologico

8) Programma di controllo a cadenza ciclica




Prenota ora la tua visita gratuita

RICHIEDI LA TUA VISITA PARODONTOLOGICA GRATUITA

PRENOTA LA TUA VISITA DI CHECK UP GRATUITO



Prenota subito
il tuo check up gratuito

INFORMATIVA PRIVACY TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(Privacy policy ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003)


Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che i dati che ci fornirà al momento della compilazione dei moduli di contatto saranno trattati secondo principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs 196/2003, Codice Privacy in materia di protezione dei dati personali. I moduli di contatto messi a disposizione sul sito hanno il solo scopo di consentire ai visitatori di contattare, qualora lo desiderino, il gestore del sito stesso, inviando tramite il suddetto modulo una comunicazione mail con i propri recapiti ed eventuali notazioni o quesiti preliminari.

La presente informativa, resa ai sensi dell’Art. 13 del D.Lgs 196/03 riguarda i dati personali inviati dall'utente visitatore al momento della compilazione dei moduli di contatto sul nostro sito internet. A tal fine la informiamo che non verranno registrati altri dati derivanti dalla sua navigazione sul sito mentre i dati che ci conferirà volontariamente tramite detti moduli verranno tramutati in una email che potrà essere conservata nel sistema di posta elettronica utilizzato dal titolare del sito ed eventualmente comunicati alle strutture sanitarie aderenti al progetto Bludental e al call center.


1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Le finalità del trattamento dei suoi dati consistono nella possibilità di ricontattarla tramite i recapiti che ci ha inviato al fine di evadere le eventuali sue richieste contenute nel messaggio inviatoci tramite i moduli di contatto messi a disposizione sul sito, organizzarle un appuntamento presso la struttura a lei più vicina o informarla di eventuali promemoria di appuntamenti/messaggi e iniziative promozionali/ricerche di mercato promosse dalle strutture aderenti al nostro progetto.


2. NATURA DEI DATI E MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

a) Dati di navigazione: I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte né salvate per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP, gli indirizzi in notazione URI delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server e altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.

b) Dati forniti volontariamente dall'utente: L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Il trattamento è svolto direttamente dal titolare del trattamento, anche attraverso suoi incaricati all’interno del progetto Bludental presso le rispettive sedi.

c) Cookies: Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente. Tutti i dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti e accessi non autorizzati.


3. NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO

Teniamo a precisare che il conferimento dei suoi dati è facoltativo e volto unicamente allo scopo di essere ricontattato per evadere la sua richiesta o per fissarle un appuntamento presso le sedi aderenti al progetto Bludental. Il mancato conferimento e/o consenso al trattamento dei suoi dati per le finalità qui descritte determinerà l'impossibilità di ricontattarla ed evadere alla sua richiesta.


4. TITOLARE E LUOGO DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento è: Bludental Clinique Italia S.r.l. - Partita IVA/Codice Fiscale: 13067781008 – Iscritta alla CCIAA di Roma con REA RM-1421527 e sede in Via di Quarto Annunziata 80/A - 00189 Roma (RM). Il ruolo di responsabile per la privacy è ricoperto da: Valentina Cammarota.


5. DIRITTI DELL'INTERESSATO

In ogni momento potrà ottenere la conferma dell'esistenza di suoi dati nei nostri archivi ed esercitare i seguenti diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs 196/03:

ricevere indicazioni circa origine, finalità e modalità del trattamento, logica applicata ai trattamenti effettuati con strumenti elettronici; estremi identificativi del titolare, dei responsabili designati e soggetti terzi ai quali i suoi dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;

ottenerne l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei suoi dati ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. I diritti di cui sopra sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare del trattamento, anche per il tramite di un incaricato, alla quale sarà fornito idoneo e tempestivo riscontro. Detta richiesta può essere resa verbalmente presso la sede o trasmessa con lettera raccomandata, via PEC su bludentalcliniqueitaliasrl@legalmail.it, a mezzo tel./fax al 06/3312142, al numero verde 800.97.84.97 o con semplice email all’indirizzo: info@bludental.it.


X

Attenzione i campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.


Oppure chiama